giovedì 18 gennaio 2018

La Mia Review: Toleriane Ultra de La Roche-Posay!

Ciao ragazze e Buon Anno! Chi l'ha detto che a una certa età, la fase adolescenziale tuttacicciaebrufoli sia finita?
Tralasciando gli eterni Peter Pan che popolano il mondo, l'argomento del mio post di oggi è l'acne.

Ebbene sì, questo maggio appena trascorso, alla tenera età di 26 anni, ehm, 18 anni appena compiuti, mi sono ritrovata con dei brutti sfoghi sul viso, nella zona del mento, che mi procuravano un certo disagio. Avevo da tempo dei brufoli sottopelle, ma lo stress degli ultimi mesi ha dato loro la "mazzata" finale.

Perchè se da una parte non era assolutamente un'acne grave, ritrovarsi con il mento che va a fuoco e pieno di brufoletti rossi non è stato un bel vedere... specialmente dopo che il dermatologo mi aveva dato il divieto più assoluto di truccarmi 😓

E quindi, dopo l' evergreen del caso -ma miracolosa- cura con crema cortisonica, il dottore mi ha consigliato una crema della quale voglio parlarvi, ovvero Toleriane Ultra-Trattamento Lenitivo Intensivo de La Roche-Posay.


Il prodotto è venduto in una classica scatolina di carta, ma la cosa che mi ha più incuriosita è il packaging della crema stessa:


Inizialmente non lo vedevo, ma all'interno è contenuto una specie di sacchetto sottovuoto, che con le varie erogazioni di prodotto tende a "spremersi" fino a diventare come in foto, lasciando la confezione esterna di plastica completamente trasparente. E' la prima volta che vedo una crema così, di solito sono abituata alle confezioni airless a stantuffo, e questa è stata una sorprendente novità per me!

Passiamo alla texture della crema: sembra un controsenso ma la definirei corposa e allo stesso tempo leggera, ed è proprio questo che mi ha stupito, in quanto pensavo che mi avrebbe sicuramente reso ancora più oleosa la mia pelle mista. Invece devo dire che mi ha colpito per la sua capacità di assorbirsi velocemente.
Il profumo, invece, non mi è piaciuto molto, in quanto anche se la confezione riporta che è senza profumazioni varie, a me pare che sia leggermente siliconico, e un po' artefatto.

L'INCI, dato che è un prodotto da farmacia, non è verde,  però in questo caso sono dovuta scendere a un compromesso, idratazione senza esagerare per una zona del viso già sottoposta a stress, ma assoutamente non verde.


Le mie considerazioni finali sono positive su questa crema, è stato piacevole usarla sia in primavera che d'estate, proprio per la sua formulazione asciutta e al contempo idratante. Per il momento non l'ho riacquistata, ma se ne dovessi aver bisogno nuovamente non esiterò a prenderla.
La crema non contiene parabeni, conservanti, lanolina, coloranti e alcool. Il prezzo si aggira sui 20€, contiene 40 ml di prodotto e ha un PAO di 12 mesi.

E voi ragazze, avete provato questa crema? Avete vissuto situazioni simili alla mia? Fatemi sapere nei commenti qui sotto!

4 commenti:

  1. mi sembra un ottimo prodotto!! eh ti capisco per la situazione..acne tardivo causato da diversi motivi..

    RispondiElimina
  2. Devo assolutamente provarla...oh da quando ho iniziato con il nuvaring ho la pelle che è un disastro!

    RispondiElimina
  3. Fortunatamente non ho mai avuto problemi di acne. Conosco comunque i prodotti La ROche-Posay e sono ottimi!

    Giulia
    https://bigiublog19.blogspot.it/

    RispondiElimina