lunedì 27 maggio 2013

Maschera Capelli (simil) Lush fai da te!

Ciao ragazze! Scusate se da un po' non pubblico post, ma sono impegnata con lo studio, dato che manca poco agli esami!
Ieri ho provato una maschera per capelli, che trae ispirazione dalla famosa maschera Lush "Capelli d'Angelo" per capelli morbidi e lucenti "che aspirano al paradiso (cit).": ho trovato la ricetta in un video di Carlitadolce (clicca qui)
La ricetta è molto semplice, ma vorrei darvi qualche accorgimento finale.
Gli ingredienti sono:
  • mezzo avocado;
  • mezza banana matura;
  • un uovo;
  • 2 cucchiaini di aceto balsamico (o aceto di vino o di mele);
  • 1 cucchiaino di olio di peperoncino (oppure di oleolito o un po' di peperoncino in polvere);
  • una spolverata di cannella;
  • 10 gocce di o.e. di limone;
  • 10 gocce di o.e. di rosmarino (se non avete questi o.e. vanno bene anche timo, arancio dolce, sandalo, menta e altri).
Come al solito, io non avevo tutte le cose necessarie, e quindi ho fatto una versione semplificata con avocado, banana, olio d'oliva e di peperoncino.
Il procedimento è molto semplice: aggiungete gli ingredienti uno per volta, avendo cura di schiacciare bene sia l'avocado che la banana. Infine, frullate il tutto per rendere il composto più cremoso.
Questo è il risultato finale:

io non ho usato subito la maschera, e quindi l'ho messa in frigo. Dato che c'è la banana, dopo poche ore la maschera sembrava già più scura, per questo vi consiglio di farla e non aspettare troppo per usarla, dato che non c'è neanche il conservante (non so se si può mettere).
Se l'avete in frigo, togliete il barattolino qualche minuto prima di usarla, altrimenti correte il rischio di congelarvi (come è successo a me!). Dopo, applicate la maschera sui capelli (Carlita suggerisce di non metterla alle radici se si ha la cute grassa) e lasciatela agire per un po'. Io ho aspettato 10 minuti perchè andavo di fretta, ma  anche una mezz'ora va bene. Dopo, shampoo e balsamo.
Risciacquate bene, bene, bene perchè almeno con me sono rimasti "intrappolati" dei pezzettini di frutta sulle lunghezze. Forse non ho frullato bene, penso che con il Minipimer il risultato sia migliore!

In conclusione, questa maschera mi è piaciuta molto, è facile da fare e si applica bene, i capelli sono molto mordibi (non posso dire lisci perchè già sono così di loro!); l'unica pecca è che se tutto non è bene frullato, rimangono un sacco di pezzettini di frutta con i quali ho lottato un bel po' prima di toglierli! Andate a spiegare alla gente che non è forfora, ma i rimasugli di una maschera per capelli ehehe!
Appena compro il Minipimer provo a rifarla, nel frattempo voi l'avete provata? A presto!

6 commenti:

  1. ciao stella...davvero interessante...si possono risparmiare bei soldini cn queste ricettine...io utilizzavo una maschera alla banana...difficile da togliere appunto come dicevi tu per i pezzetti, ma davvero funzionale
    xoxo
    buona giornata
    vendy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, eh sì risparmiare di questi tempi non fa male, soprattutto se gli ingredienti si trovano facilmente anche al supermercato! A presto, buona giornata anche a te!

      Elimina
  2. Ciao!
    Io questa maschera non l'ho provata ma se posso darti un consiglio insieme al balsamo applica una noce di miele sui capelli bagnati, aspetta due minuti e poi risciacqua...io ho i capelli lisci ma parecchio tendenti al crespo ed è incredibile quanto il miele renda morbidi e districati i capelli...provare per credere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, però bisogna trovare un miele abbastanza "cremoso", perchè se metto quello che ho in casa che ha una consistenza abbastanza "grossolana" credo che me li incresperà di sicuro! Grazie dell'info, non l'ho mai provata! Ciao =)

      Elimina
  3. Ho visto il video di CarlitaDolce dove fa la ricetta di questa maschera per i capelli. Sembra buona!

    Nuova follower :)

    http://beautyinwonderland01.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provala, non è male ^^ Ricambio il follow

      Elimina